Manifestazioni

18/02/2020

Bibliomedia Svizzera italiana, con sede a Biasca, offre con regolarità appuntamenti culturali e formativi aperti a tutti gli interessati: concerti, conferenze, vernici, corsi di formazione, presentazione di libri, ecc.
L'entrata è libera. Siete i benvenuti!

I nostri eventi sono organizzati autonomamente o in collaborazione con enti esterni a Bibliomedia. La maggior parte delle nostre manifestazioni si svolgono nella sede di Biasca (Via Lepori 9); in alcuni casi anche in altre parte del Ticino presso biblioteche o enti culturali. I conferenzieri e gli animatori di queste serate sono sempre a disposizione del pubblico per approfondire le tematiche proposte e per rispondere a eventuali domande o osservazioni.

Qui di seguito pubblichiamo gli eventi culturali e formativi proposti dal nostro bibliocentro. Sulla destra trovate l'archivio degli anni precedenti.

Qui potete scaricare la lista completa degli eventi 2020 (pdf)
(! La lista viene continuamente aggiornata !)

Qui potete scaricare la lista completa degli eventi 2019 (pdf)!

QU’EST-CE QU’ON ATTEND?” – il documentario

Venerdì 13 marzo 2020 - h. 19.30 - Entrata libera!
La Bibliomedia della Svizzera italiana e il Circolo di cultura di Biasca hanno il piacere d‘invitarvi alla visione del documentario in lingua francese “QU’EST-CE QU’ON ATTEND?” della regista Marie-Monique Robin. Introduzione al film e discussione finale con il pubblico di Sara Widmer (agronoma).

 

 

  Saperne di più

leggere ad alta voce con emanuela nava

Sabato 1 e domenica 2 febbraio 2020, Nati per leggere propone un nuovo corso di lettura ad alta voce con la scrittrice, attrice, copywriter e sceneggiatrice tv Emanuela Nava. Il corso si terrà nella sede della Biblioteca interculturale BiblioBaobab di Bellinzona in Piazza Magoria con i seguenti orari: sabato dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.0 alle 17.00 / domenica dalle 9.00 alle 12.00 Saperne di più

cinema & letteratura per ragazzi

Bibliomedia e Media e Ragazzi propongono, domenica 17 novembre alle 18.30 presso la sede di Catellinaria (Via Cattori 3 - Bellinzona), un incontro con Giancarlo Zappoli (direttore di Castellinaria Festival del cinema giovane) e Letizia Bolzani (redattrice della rivista Il Folletto). Saperne di più

Il nostro sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Per saperne di più nel nostro Privacy Policy