notte del racconto in forma ridotta

L'edizione 2020 della NOTTE DEL RACCONTO in programma in tutta la Svizzera venerdì 13 novembre 2020 si svolgerà nel rispetto delle norme vigenti anti Covid-19 e annullata nella sua forma in presenza.

A seguito delle nuove disposizioni sanitarie emanate l’8.11.2020 dal Consiglio di Stato del Canton Ticino, quest’anno non sarà purtroppo possibile organizzare la Notte del Racconto nella consueta formula dell’incontro che ben conosciamo e che contraddistingue, fin dagli inizi, il grande entusiasmo messo in atto ogni anno dagli organizzatori della Svizzera italiana.

Pertanto la Notte del racconto 2020 è annullata nella sua forma in presenza al di fuori dei contesti scolastici giornalieri.

La magia della Notte del racconto non si spegnerà totalmente e sarà caratterizzata da piccoli eventi che si svolgeranno in sicurezza.

Alcuni organizzatori locali, infatti, hanno creato e ideato nuovi sistemi di condivisione della lettura a distanza mentre altri ancora celebreranno l’importanza della narrazione e il piacere dell’ascolto nell’ambito della giornata scolastica o nell’intimità della famiglia (max. 5 persone).

Tutti insieme e nel rispetto delle attuali disposizioni – sottolineeremo l’importanza della lettura ad alta voce, del piacere e dell’arricchimento all’ascolto.

Invitiamo gli organizzatori locali ad adeguarsi alle nuove norme e, in caso di dubbio, a rivolgersi alla Hotline cantonale:

Tel 0800 144 144   (tutti i giorni dalle 9.00 alle 17.00)
E-mail: hotline@fctsa.ch

Autorizzazione eventi Cantone Ticino:
Tel 091 814 33 11
E-mail: di-sg@ti.ch

Sito web del DSS Covid-19

Norme cantonali anti Covid-19 vigenti dall’8 novembre (clicca qui!)

Importante: nel caso in cui non doveste essere in grado di proporre una Notte del racconto online o all’interno della programmazione scolastica in accordo con la direzione dell’istituto, siete invitati a non organizzare l’evento.