1° edizione del biblioweekend: biblioteche svizzere unite – 25/27 marzo 2022 – iscrivetevi

Su iniziativa di Bibliosuisse e con la collaborazione – nella nostra regione – di Bibliomedia Svizzera italiana e BAD-SI, si terrà dal 25 al 27 marzo 2022 la prima edizione nazionale del BiblioWeekend.

Che cos’è BiblioWeekend?

Si tratta della prima edizione di una manifestazione a carattere nazionale rivolta a tutte le biblioteche della Svizzera. Un evento di Bibliosuisse patrocinato, nella Svizzera italiana, da BAD-SI e Bibliomedia Svizzera italiana.

Nel week-end del 25-27 marzo 2022 le biblioteche che lo desiderano potranno dare vita ad un fine settimana speciale in quella che sarà una vera e propria festa delle biblioteche.
L‘invito è quello di aprire le porte al pubblico sull‘arco di tre giorni – oppure in un momento particolare del week-end a vostra scelta –  per far conoscere i servizi della vostra biblioteca o per offrire dei momenti ricreativi o culturali.

Chi può partecipare?

Tutte le biblioteche di ogni ordine e grado: dalle biblioteche comunali, per ragazzi o associative alle biblioteche cantonali e universitarie. Ognuno secondo le proprie possibilità.

Quanto costa?

Nulla. L’iscrizione e i materiali promozionali sono offerti da Bibliosuisse

Come ci si può iscrivere?

Potete iscrivervi da subito attraverso due passaggi:
il primo all’indirizzo www.bibliosuisse.ch/fr/ e il secondo al sito www.biblioweekend.ch/it/
Riceverete a tempo debito tutti i supporti messi a disposizione (flyer, locandine, documenti personalizzabili…).

Dubbi?

Siete interessati/e ma avete dei dubbi? Partecipate al webinar in programma il 1° dicembre 2021 alle ore 10. Per iscrivervi, rispondete a questa mail: al momento opportuno vi invieremo il link per collegarvi. Oppure prendete contatto all’indirizzo:
davidedosi@gmail.com

La filosofia di BiblioWeekend

L’idea è di unire le forze una volta l’anno per far interessare l’opinione pubblica al lavoro delle biblioteche. Siete liberi di fare ciò che meglio credete senza nessun giudizio di merito. L’obiettivo comune del week-end è che si parli di biblioteche.

Pronti?

Non esitate. Si parte, facciamo sentire la voce delle biblioteche, anche nella Svizzera italiana!