biblioteche e sviluppo sostenibile – corso di formazione

"Biblioteche e sviluppo sostenibile" è un corso di formazione proposto da Bibliomedia Svizzera italiana e BAD-SI (Bibliotecari Archivisti Documentalisti della Svizzera italiana) per il prossimo 12 ottobre (luogo e modalità saranno comunicati a breve). Interverranno Debora Martarelli, collaboratrice di Bibliomedia e Amelie Vallotton, vicepresidente di Bibliosuisse. Salvate la data!

L’ Agenda 2030 delle Nazioni Unite propone un quadro di  17 obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG)  con particolare attenzione allo sviluppo economico, ambientale e sociale. Un tentativo allargato a tutti i paesi per impegnarsi attivamente nel rendere il nostro mondo migliore per tutti, senza esclusioni.

In questo contesto anche le biblioteche possono fare la loro parte. La “Federazione internazionale delle associazioni e istituzioni bibliotecarie” (IFLA), creata per essere un forum per lo scambio di idee e per promuovere la cooperazione internazionale, la ricerca e lo sviluppo nei settori della biblioteconomia e della bibliografia, è stata coinvolta in questo importante progetto. Lo scopo è quello di sostenere l’inclusione dell’accesso all’informazione, la salvaguardia del patrimonio culturale, l’alfabetizzazione universale e l’accesso alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) in questo contesto.

Cos’è l’agenda 2030 e come possono interagire le biblioteche? Ne parleremo il prossimo 12 ottobre (luogo e modalità saranno comunicati a breve) con le nostre ospiti.

Riservate la data!

Agenda 2030