Servizi per biblioteche e istituzioni Servizi per le scuole Lettura continuata Lista lettura continuata A / I Lista lettura continuata J / R Lista lettura continuata S / Z Biblioteca di classe Biblioteca di sede Lingue straniere Kamishibai Mostre del libro itineranti Biblioteche comunali e scolastiche: indirizzi Dizionario scrittori svizzeri Infoteca

Kamishibai

Il kamishibai è un utile strumento per chi ama leggere e raccontare storie in modo innovativo e originale. Si tratta di un teatrino di legno dalle dimensioni contenute (35X45), nel quale scorrono le immagini legate alla storia che il lettore, o animatore, sta leggendo al pubblico.
I cantastorie lo usavano nei loro spettacoli; nelle scuole giapponesi è un supporto didattico diffuso e conosciuto da tempo.

Kamishibai giapponese

I bambini, dotati di sana curiosità e ancora capaci di stupirsi anche con piccole cose, amano molto ascoltare storie e racconti. Tutti coloro che si dedicano a questa piacevole attività - la lettura - sanno molto bene qual'è l'effetto benefico sui ragazzi. L'interesse all'ascolto è reso ancora più forte se assieme alla voce del narratore si possono osservare le immagini legate al racconto. Fra chi legge e chi ascolta s'instaura un rapporto di complicità che difficilmente si riesce a creare tra adulto e bambino.

Leggere a qualcuno un testo non è solo un'attività utile, ma è anche un atto d'amore verso chi ascolta e, in ultima analisi, verso la parola scritta.

Il kamishibai ha il pregio di raccogliere queste energie positive e trasmetterle a chi è coinvolto in questa attività; permette di creare un'atmosfera affascinante, soprattutto se si cura il suo allestimento nei particolari. Ad esempio, una luce soffusa (spot, candele, ecc.), dei cuscini, una musica rilassante di sottofondo e un "pubblico" non troppo numeroso (max. 10-15 bambini), contribuiscono ad attirare l'attenzione sul racconto e ad evidenziare ancora di più la magia della narrazione.

Kamishibai

(Esempio di kamishibai in commericio)

Il Centro della Svizzera italiana della nostra Fondazione, desidera assecondare e promuovere quest'attività; a questo proposito ha allestito quattro teatrini corredati da alcuni racconti, che mette a disposizione di biblioteche e scuole.

Gli interessati che desiderano proporre il kamishibai come attività di promozione del libro e della lettura, possono richiedere il materiale presso la nostra sede: biasca@bibliomedia.ch

Titoli a disposizione (altri sono in preparazione):

  • Bollinger Max, Il sogno del pastore, Bohem Press
  • Bosca Francesca, Il re delle mele, Nord-Sud
  • Carigiet Alois, Flurina e l'uccellino, (nuovo)
  • Carigiet Alois, La grande nevicata, (nuovo)
  • Carigiet Alois, Mauro e Maddalena, (nuovo)
  • Carigiet Alois, Pero Betulla e Crespino, (nuovo)
  • Carigiet Alois, Una campana per Ursli, (nuovo)
  • Carigiet Alois, Zottel Zick e Zwerg, (nuovo)
  • de Beer Hans, Che inverno per Bernardo, Nord-Sud
  • Feth Monika, Quando i colori furono proibiti, Jaca Book
  • Gadda Conti Rosy, Sebastiano,  Ed. Margherita
  • Fries Claudi, Un maialino in città    La Margherita
  • Ghigni Silvia, Una papera nello zaino, Arka
  • Kinuko Y. Craft (ill.), Cenerentola, PescaMela
  • Kipling Rudyard, Come al cammello spuntò la gobba, Nord-Sud
  • Liersch Anne, Sara & Briciola, Nord-Sud
  • Masini Beatrice, Ciro in cerca d'amore, Arka
  • Nahas Sylvaine, L'unicorno dal corno d'oro, Arka
  • Ridinger Gayle, Una stella in fondo al mare, Arka
Top