Reti e sistemi bibliotecari in Svizzera Legge delle biblioteche Legge sulla Biblioteca nazionale Codice deontologico Svizzera in cifre Il pensiero Libero di leggere Comportamenti di lettura Scommettere sui giovani Da piccolo caddi in una pagina Sulla lettura Lettura e promozione Europeana

Scommettere sui giovani

Stati generali dell’editoria 2008

Più cultura, più lettura, più Paese: scommettere sui giovani

Scommettere sui giovani Gli ultimi dati raccolti dall’Ufficio Studi dell’AIE sull’andamento dell’editoria e le indagini dell’Istituto IARD Ricerche Politiche e Socioeconomiche (RPS) sulla condizione giovanile e sugli intrecci tra scuola, consumi culturali e ruolo della lettura e del libro.

La sintesi della ricerca Iard La lettura dei libri gioca un ruolo importante nel processo di crescita individuale dei giovani, non solo dal punto di vista della formazione dell’identità individuale, ma perché agisce positivamente sui risultati scolastici. In questo senso, l’aspetto più interessante – che permette di cogliere appieno il valore che la lettura di libri può avere – è legato al fatto che questa influenza positiva è indipendente dalle origini sociali dei giovani e dalle altre variabili sociali nel momento in cui si interpretano i differenziali nei percorsi formativi.
(scarica il documento in pdf ; vai al sito degli Stati generali dell'editoria)

L'istituto IARD RPS

E' attivo dal 1961 nel campo della ricerca sociologica, finalizzata all’individuazione e allo studio dei processi culturali, educativi e formativi, con un approccio a tutto campo, che integra le diverse scienze sociali. 

Presente sul territorio nazionale con un’attenzione costante all’evoluzione di atteggiamenti e comportamenti, l’Istituto IARD RPS pone al centro delle proprie attività di ricerca l’osservazione dei fenomeni legati alla condizione giovanile, analizzata sia nei suoi aspetti strutturali, sia all’interno delle proiezioni sociali e dei vissuti individuali.

Istituto iard