Dell'Agnola Daniele

Daniele Dell’Agnola è nato nel 1976. Ha studiato letteratura italiana e musicologia a Friburgo, dove si è laureato (master) nel 2000. Oggi abita a Biasca. Nel 2001/2002 ha attenuto l’abilitazione per l’insegnamento dell’italiano presso l’alta scuola di pedagogia di Locarno, mentre nel 2011/2012 ha seguito il corso avanzato CAS per coprire il ruolo di docente di pratica professionale alla SUPSI. Oltre all’insegnamento dell’italiano nelle scuole medie e superiori, dal 2012 tiene corsi di oralità, scrittura e riflessione sulla lingua alla SUPSI (corsi bachelor per futuri docenti SE). Allo studio della fisarmonica (con Paolo Vignani, docente al conservatorio di Pesaro) e del pianoforte, affianca attività teatrali, in qualità di autore, regista, compositore di musiche, e scrive racconti e romanzi. È presidente del Circolo cultura di Biasca, membro di comitato di Musibiasca e Spazio musica, dal 2004 consigliere comunale a Biasca ed è membro del comitato del PEN International (comitato per la pace). Per il teatro ha pubblicato “Millepiedi” (2001), Tentativi ritmici: trilogia per teatro (2003), “Rocco Pieno di Cuore” (racconto, per ragazzi, 2004) e “Mondo fico” (2005). Testi messi in scena nella Svizzera italiana e nel Nord Italia. Per la narrativa nel 2008 è uscito “Melinda se ne infischia”, con la prefazione di Dario Vergassola e, nel 2010 con Sergio Roic, “Lena e il poeta: dalla Svizzera con furore”. Nel 2013 Dell'Agnola inizia la collaborazione con il quotidiano “Corriere del Ticino” curando la rubrica di narrativa Il bidello Ulisse (36 racconti nei quali si legge il mondo della scuola e la società attraverso l’occhio insolito del bidello) che diventa, per la TV svizzera Teleticino, un format dedicato ai libri per bambini e ragazzi. Durante la trasmissione, in prevalenza registrata nella sede di Bibliomedia a Biasca, collabora con allievi, autori, editori, docenti, bibliotecari e librai.

Links
daniteatro.wordpress.com

Opere:
  • Millepiedi : un matrimonio fallito dopo l’avvento di Olak il cosiddetto Millepiedi. Balerna (Ed. Ulivo) 2001.
  • Tra realtà e rappresentazione : lettura e analisi di una serie di racconti sul tema del sabato sera. [s.l.] : [s.n.], 2002.
  • Tentativi ritmici : trilogia teatrale. Balerna (Ed. Ulivo) 2003.
  • Rocco Pieno di Cuore : racconto per ragazzi. Balerna (Ed. Ulivo) 2004.
  • Mondo fico. Balerna (Ed. Ulivo) 2005.
  • Rocco Pieno di Cuore e Telemaco : storia di un eroe alla ricerca dei suoi genitori : percorso di scrittura creativa. Bellinzona (CDC) 2006.
  • Melinda se ne infischia. Roma (Infinito) 2008.
  • Lena e il poeta : dalla Svizzera con furore (con Sergio Roic). Roma (Infinito edizioni) 2010.
  • Baciare non è come aprire una scatoletta di tonno (Infinito edizioni) 2014
  • Anche i bruchi volano. Mendrisio (Gabriele Capelli Editore) 2016

Parte di testo da Anche i bruci volano

In un quartiere ai margini della citta  vive Felix, dodicenne in affanno, iperattivo e ribelle. Ama la cultura, odia la scuola e Marcello Porcello, figlio del pediatra che gli somministra metilfenidato come fosse cioccolata. Si rifiuta di frequentare la scuola, così è seguito da un’orda di psicologi, pedagogisti, medici e specialisti che lui definisce i “draghi drugugubri”.
Un giorno incontra Alice, misteriosa ragazzina piuttosto vivace. Con lei e altri amici vivranno una metamorfosi grazie ad avventure e tragedie, alle prime esperienze sessuali e al desiderio di scontrarsi, misurarsi… volare.

Zurück